Il Wu Xing- la teoria dei cinque elementi

Le peculiarità dello zodiaco Cinese non si esauriscono con i dodici animali dell’oroscopo, che abbiamo visto nel precedente articolo sui segni zodiacali.

C’è di più dietro l’astrologia Cinese, ed oggi vedremo che cos’è il 五行 Wǔ Xíng, la teoria dei cinque elementi e come si inserisce nell’astrologia Cinese.

Che cos’è il Wu Xing – la teoria dei cinque elementi

cinesespresso_wu xing - la teoria dei cinque elementi
Wu Xing – la teoria dei cinque elementi

Il Wǔ Xíng, è una sorta di acronimo, è difatti l’abbreviazione di: 五種流行之氣 (Wǔ zhǒng liúxíng zhī qì) ed è una filosofia conosciuta come la “teoria dei cinque elementi”.

I cinque elementi del Wu Xing sono:

  • Metallo
  • Legno
  • Acqua
  • Fuoco
  • Terra

I cinque elementi hanno una doppia natura, sia costruttiva che distruttiva.

La natura costruttiva e distruttiva dei cinque elementi del Wu Xing

Ognuno dei cinque elementi origina quello a sé più affine, in un ciclo generativo e positivo:

  • L’acqua crea il legno, perché disseta le piante e dà loro nutrimento,
  • Il legno alimenta il fuoco: il legname, una volta tagliato, è combustibile che alimenta il braciere domestico,
  • Il fuoco genera terra: il legname, bruciando, genera cenere, che fertilizza la terra,
  • La terra crea il metallo: tutti i metalli ed i minerali più preziosi vengono custoditi dal ventre della terra,
  • Il metallo, una volta lavorato e plasmato in utensili di utilità quotidiana, contiene e trattiene l’acqua, permettendone il suo utilizzo.
cinesespresso wu xing - la teoria dei cinque elementicinesespresso wu xing - la teoria dei cinque elementi
Wu Xing – La teoria dei cinque elementi, di BenduKiwi, via Wikimedia Commons, distribuita con licenza CC BY-SA 3.0

I cinque elementi hanno allo stesso tempo, anche capacità distruttive gli uni sugli altri. Ognuno degli elementi è debole in rapporto ad uno in particolare tra gli altri quattro e viene annullato da questo:

  • L’acqua viene assorbita dalla terra;
  • Il legno viene tagliato dal metallo;
  • Il fuoco viene spento dall’acqua;
  • La terra viene inaridita dal legno (la vegetazione), che assorbe da lei nutrimento;
  • Il metallo viene fuso dal fuoco.

La teoria dei cinque elementi nell’oroscopo Cinese

La teoria dei cinque elementi è molto radicata nella tradizione Cinese, che applica i cinque elementi a diversi ambiti: la cerimonia del tè, le arti marziali, la musica, la medicina tradizionale Cinese, il Feng Shui.
Un’altro degli ambiti in cui viene applicato il Wu Xing – la teoria dei cinque elementi è l’astrologia.
I segni dello zodiaco Cinese, come abbiamo visto, sono dodici, rappresentati, in ordine, da: topo, bue, tigre, coniglio, drago, serpente, cavallo, capra, scimmia, gallo, cane e maiale.
A questi dodici animali, si abbina ogni anno un elemento tra i cinque che abbiamo visto sopra: metallo, acqua, legno, fuoco e terra.
Contrariamente a quanto si possa pensare, i cinque elementi non seguono un ciclo simile a quello dei segni zodiacali, che si alternano anno per anno, bensì hanno un’alternanza biennale, che si basa sull’ultima cifra dell’anno.

Questo modo di abbinare gli elementi agli animali dello zodiaco Cinese nasce dal fatto che il Wu Xing è stato associato, a partire dal II secolo a.C. alla teoria dei Tronchi Celesti (vedi Wikipedia, che qui ne dà una precisa definizione).
Questo significa che:

  • Gli anni che terminano con 0 oppure 1 sono dominati dall’elemento “metallo”,
  • Gli anni che terminano con 2 oppure 3 sono dominati dall’elemento “acqua”,
  • Gli anni che terminano con 4 oppure 5 sono dominati dall’elemento “legno”,
  • Gli anni che terminano con 6 oppure 7 sono dominati dall’elemento “fuoco”,
  • Gli anni che terminano con 8 oppure 9 sono dominati dall’elemento “terra”.

Per via di queste alternanze nell’oroscopo, un segno zodiacale abbinato ad un elemento del Wu Xing si ripropone una volta ogni sessanta anni. Per questo motivo, per i Cinesi il sessantesimo compleanno è una ricorrenza speciale e molto sentita: ritornano le condizioni zodiacali specifiche della propria data di nascita, e ci si ricongiunge con il proprio Tai Sui, o Generale Celeste.

Che cosa sono i Tài Suì? Lo vedremo prossimamente.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi!
Precedente Segni zodiacali Cinesi Successivo Aisin Gioro Pu Ren